Percorsi ITS – Tecnico Superiore Commissario di Bordo

Gli Obiettivi

Il Percorso si propone di sviluppare competenze specialistiche di tutti i Dipartimenti organizzativi e operativi della sezione hotel della nave passeggeri e per alcuni aspetti (amministrazione e approvvigionamenti) anche dell’equipaggio.

L’assistente Commissario di Bordo è il profilo di ingresso per la carriera di Hotel Director.

Il superamento delle prove finali darà luogo al rilascio del titolo di Tecnico Superiore Middle Manager di bordo (Gestione dei servizi di bordo. Commissario di Bordo – Livello EQF5), ai sensi del DPCM 25.01.2008.

Durante il percorso è previsto un periodo di stage a bordo delle navi di MSC Crociere.

Destinatari

Si rivolge a coloro in possesso di Diploma quinquennale di Scuola Secondaria Superiore.

N.B. Per i candidati che hanno conseguito il titolo di studio richiesto all’estero si richiede equipollenza (rilasciata da MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) o attestazione di valore (rilasciata dall’Ambasciata Italiana del paese di provenienza).

Durata

La durata complessiva del corso è di 2 anni.

Requisiti

  • Età compresa tra i 18 e i 30 anni alla scadenza dell’Avviso;
  • Diploma quinquennale di Scuola Secondaria Superiore;
  • Buona conoscenza della lingua italiana;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Buona conoscenza di una ulteriore lingua;
  • Cittadinanza UE;

Sbocchi Professionali

La figura professionale in via prevalente viene impiegata nel settore dei trasporti marittimi e nello specifico presso compagnie di navigazione che prevedano tale figura a bordo.

LA FIGURA PROFESSIONALE

TECNICO SUPERIORE COMMISSARIO DI BORDO

Il Commissario di bordo ha competenze per:

  • Gestire le pratiche relative alla movimentazione delle persone presenti a bordo
  • Conoscere e gestire sia gli aspetti legati alla vita e alle attività di bordo sia le necessità gestionali/amministrative dell’equipaggio
  • Conoscere e gestire i servizi di alloggio
  • Elaborare e valutare le attività di customer service, customer care e customer satisfaction
  • Conoscere e gestire i flussi di cassa
  • Conoscere e collaborare all’organizzazione del servizio di ristorazione in sala e al bar
  • Operare nell’ambito delle procedure di qualità aziendali, sempre nel rispetto e con piena padronanza delle normative in materia di sicurezza, anche nell’utilizzo di sistemi informatici a protezione della privacy e della cybersecurity

Comprese nel percorso formativo vi è la partecipazione ai seguenti corsi:

  • Basic Safety Training, Crowd and Crisis e Security Awareness (a seguito dell’entrata in vigore del decreto MIT 251 del 25 luglio 2016);